Happy Museum: rilasciata l'applicazione

Happy Museum - Applicazione per musei in realtà aumentataGCODE è molto lieta di annunciare che è stata rilasciata "Happy Museum", l'applicazione in realtà aumentata realizzata in collaborazione con XComm per il sistema museale della Regione Marche. Completamente gratuita, l'applicazione è disponibile sia per smartphone che per Tablet (iPhone, iPad e Android).

Leggi tutto...

G - Museum

Negli ultimi anni, diverse realtà nazionali ed internazionali nel campo dei beni culturali hanno deciso di investire sulla Realtà Aumentata. Si sente parlare sempre più spesso di progetti innovativi che coinvolgono e attirano numerosi nuovi visitatori nelle sale museali. 

Leggi tutto...

Social Network e Musei

La possibilità di aprire un profilo sui social network più frequentati, garantisce ai musei l’opportunità di poter raggiungere contemporaneamente una grossa fetta di pubblico. I contenuti sono replicabili all’infinito, fornendo una pubblicità immediata alle proprie esposizioni temporanee o alle attività del museo. Ma non solo, i social network rappresentano uno spazio privilegiato perché permettono di avviare conversazioni profonde con i propri utenti, creando importanti opportunità di crescita e dialogo. 

Leggi tutto...

Qr Code e Musei

 

Qr Code è l’abbreviazione inglese di Quick Response (risposta rapida), ad indicare che tale codice era stato inventato per fornire una rapida codifica del suo contenuto. Inventato da una compagnia giapponese per tracciare le varie parti di un’automobile, il Qr Code fu rilasciato nel 1994, e utilizzato nei più svariati campi grazie alla sua grande adattabilità. 

  

Leggi tutto...

Pagina 1 di 2