GCode e Lu.Be.C 2012 Presentazione Nuova App

GCode e Happy Museum al Lu.Be.C 2012

Tra pochi giorni, avrà inizio l'ottava edizione del Lu.Be.C, Lucca Beni Culturali, incontro internazionale per lo sviluppo e la conoscenza di beni culturali, tecnologie applicabili ad esse e turismo collegato.

Per il secondo anno consecutivo, GCODE sarà presente per parlare ai visitatori di Realtà Aumentata. Numerose sono le APP per smartphone e tablet dedicate al mondo dei beni culturali, utili per avvicinare i più giovani, i quali sempre più mostrano interesse e passione per le nuove tecnologie, lasciando in secondo piano, magari, tutto ciò che comprende le vecchie tradizioni artistiche.

 


GCODE presenterà Happy Museum, applicazione creata e strutturata, in collaborazione con XComm, per i musei della Regione Marche, la quale ha scelto di mettere a disposizione, in ogni area museale, un originale e coinvolgente modo di interazione, così da incrementare l'interesse, sia ludico che sensoriale, di ogni visitatore, che si appresti a visitare un museo, indipendentemente dall'età .

Happy Museum costituisce una vera rivoluzione tecnologica tra utente e museo: è in grado di offrire infinite possibilità di personalizzazione, soprattutto nell'ambito museale.APP per smartphone, dedicate al mondo dei beni culturali. Nello specifico, GCODE, durante il convegno, presenterà un esempio di applicazione denominata “happy museum”.


Per chi non lo sapesse, GCODE è un'azienda specializzata nel settore della Realtà Aumentata e delle App per mobile (smartphone e tablet). Progetta sistemi informativi evoluti orientati all’interoperabilità.

Interessata all'arte e allo sviluppo della tecnologia nel settore, vuole investire nel futuro del panorama artistico italiano, unendo il patrimonio che possediamo alle nuove applicazioni multimediali, in modo da avvicinare anche i più giovani alla varietà artistico/culturale del proprio Paese.